Dell UltraSharp, la nuova webcam 4K intelligente e sicura
29 Giugno 2021
DIFFAMAZIONE A MEZZO STAMPA
30 Giugno 2021

Attenzione alla pubblicazione di foto di bambini sui social

Attenzione alla pubblicazione di foto di bambini sui social

Interessante articolo pubblicato da agoranotizia.it che proponiamo in una veloce anteprima ai nostri lettori.

Quanto é pericoloso pubblicare e condividere foto dei nostri bambini su internet? La legge non lo vieta, ma noi siamo consapevoli che possono cadere in mano a malintenzionati e che le informazioni, una volta immesse su internet, tendono a rimanerci tendenzialmente per sempre?

[…]

… non vi è alcun divieto di pubblicazione per le foto dei propri figli, tuttavia bisogna sapere che le immagini, soprattutto se accessibili a tutti  (o utilizzate da criminali informatici a scopo pedopornografico)  possono essere utilizzate senza possibilità di controllo. In rete vi sono stati casi di persone che si sono ritrovati le immagini dei propri figli pubblicate su rotocalchi e siti social vari e va considerata l’ipotesi che le immagini possano essere utilizzate in siti che nulla hanno a che fare con bimbi, genitori, pappe pannolini.

L’uso di immagini di figli minori da parte di un genitore su Facebook o altri Social Network, quindi, è perfettamente lecito, tuttavia occorre ricorrere ad alcuni accorgimenti.

Evitare foto di bambini nudi o in biancheriao riferimenti alla scuola che frequentano i propri figli
Evitare di inquadrare luoghi facilmente riconoscibili
Evitare di inserire, anche in un commento, informazioni confidenziali. 
Attenzione alle pagine dei social che spesso le scuole, le accademie di danza, i centri sportivi attivano per promuovere le proprie attività e farsi pubblicità.
Quando non si tratta dei propri figli, è necessario che prima di qualunque pubblicazione si chieda un preventivo consenso scritto da parte dei genitori
La scuola, l’asilo, la palestra o la scuola di danza devono in ogni caso “pixelare” i volti dei bambini.

E naturalmente ritorna il discorso degli “amici” che hanno comunque la possibilità di fare proprie le foto e di condividerle.

Attenzione soprattutto  alle coppie separate/divorziate  ed affidatarie dei figli. Laddove la sentenza del tribunale abbia stabilito l’affidamento condiviso dei propri figli è necessaria l’accordo di entrambi i genitori per la pubblicazione online delle foto dei figli. Il nuovo Regolamento europeo in materia di protezione dei dati personali, GDPR, ha previsto maggior tutela dei minori rispetto agli adulti.

Continua la lettura qui https://www.agoranotizia.it/

CONSIGLIAMO INOLTRE LA LETTURA DEL NOSTRO ARTICOLO :

MINORI E FOTO/VIDEO PUBBLICATI SU INTERNET : tutto quello che occorre fare per la TUTELA e la RIMOZIONE di CONTENUTI che riguardano i NOSTRI FIGLI

L’articolo Attenzione alla pubblicazione di foto di bambini sui social proviene da .