Da Apple a Facebook, carica occhiali a realtà aumentata
13 Giugno 2021
Impara a usare Microsoft Excel in modo efficace a soli 11,99€ grazie a Udemy
14 Giugno 2021

Privacy Sandbox è l’alternativa di Google ai cookie : è possibile disattivarlo

Privacy Sandbox è l’alternativa di Google ai cookie : è possibile disattivarlo

Google sta cercando da tempo di decretare la fine dei cookie di terze parti. Al loro posto, per garantire un certo tracciamento pubblicitario, ma non invasivo arrivano i FLoC, ovvero una sorta di gruppi all’interno dei quali vengono catalogati gli utenti, per conoscerne comunque i gusti ma senza conoscere dati identificativi specifici.

A differenza di quello che succede con i cookie, i dati e le informazioni con FLoC vengono elaborati a livello di dispositivo (smartphone, tablet, laptop), in modo che sia mantenuta privata la cronologia web degli utenti. I dati sono raccolti localmente nel browser e non su un server esterno, quindi rimangono anonimi.

Privacy Sandbox ha quindi anche degli scopi nobili, è un’iniziativa in corso per preservare il Web aperto che contribuirà a proteggerti dai meccanismi di tracciamento. Al giorno d’oggi, i siti web si affidano a tante tecnologie, come i cookie di terze parti, per servizi importanti quali la visualizzazione di annunci pertinenti e la valutazione delle prestazioni di un sito. Privacy Sandbox preserva la vitalità del Web aperto offrendo metodi migliori per eseguire questi servizi, senza interrompere il funzionamento dei siti e impedendo allo stesso tempo il tuo tracciamento furtivo sul Web.

Per ora l’adozione del FLoC procede a rilento, tra le ostilità dei competitor. E’ tuttavia data all’utente la facoltà di disattivare facilmente questa funzione.

Per disattivare i FLoC :

da impostazioni di Chrome ( tre puntini in alto a destra ) accedi alla voce IMPOSTAZIONI e da qui seleziona PRIVACY e SICUREZZA, poi fai clic sulla voce “Privacy Sandbox”. Qui troverai una lunga spiegazione di quali funzionalità possono essere implementate, senza menzionare esplicitamente i FLoC (ma sono loro). Basterà disabilitare le “ prove di Privacy Sandbox “, disattivando il relativo toggle, per essere sicuri che non vengano sfruttate. Maggiori approfondimenti qui https://www.privacysandbox.com/
Oppure digita direttamente nella barra degli indirizzi di chrome questo testo e dai invio : “chrome://settings/privacySandbox” ( senza virgolette )

Informatica in Azienda diretta dal Dott. Emanuel Celano

L’articolo Privacy Sandbox è l’alternativa di Google ai cookie : è possibile disattivarlo proviene da .