Cubox-M è l’alternativa a Raspberry Pi che stavate aspettando?
10 Febbraio 2021
Facebook al lavoro per realizzare la rivale di Clubhouse
11 Febbraio 2021

SIAMO BAMBINI TECNOLOGICI : un mini decalogo da appendere nella propria casa

Siamo Bambini tecnologici : conosciamo i nostri diritti ed i nostri doveri – un mini decalogo da appendere nella propria casa

Per i genitori che vogliono presentare ai loro figli quelli che sono i diritti ed i doveri dei bambini nei confronti delle tecnologie, il Dott. Emanuel Celano ha inventato un mini decalogo da appendere nella propria casa, nel quale è illustrato ogni aspetto della vita tecnologica di un bambino che merita attenzione.

Il file ad alta risoluzione per la stampa è qui : [ bambini tecnologici : diritti e doveri – scarica file in alta risoluzione ]

I punti del decalogo sono i seguenti :

  1. La tecnologia se utilizzata correttamente mi aiuta a crescere ma la competizione con un computer non fa di me una persona migliore.
  2. Esiste un tempo massimo di utilizzo dei miei dispositivi per il mio bene fisico e mentale. Senza attività di movimento il mio corpo non sta bene.
  3. Durante i pasti non utilizzo i telefoni perché amo parlare di me e di quello che ho fatto in questa giornata e ascoltare tutti gli abitanti della mia casa. Questo significa essere una famiglia.
  4. Prima di dormire non guardo il telefono nè gioco ai videogiochi perché il sonno è sacro. Se stimolo troppo il cervello prima del sonno non mi posso svegliare riposato e pieno di energie.
  5. Sto attento alla posizione del mio corpo mentre uso un dispositivo tecnologico e faccio attenzione alla luce.  So che non si gioca ai videogiochi da sdraiati perché voglio bene alla mia schiena. Non si usa il telefono o il tablet al buio perché voglio bene ai miei occhi. Non si tengono gli auricolari tante ore perchè voglio bene alle mie orecchie e voglio ascoltare quello che mi dicono anche nel mondo reale.
  6. Se sto giocando ai videogiochi, e comincio a sentire dolore agli occhi, alle orecchie, tremori o batticuore so che assolutamente è il momento di smettere. La mia salute viene prima di tutto e mi hanno detto che su questo non si scherza.
  7. Ho rispetto per i miei compagni sia nella vita reale che nel mondo virtuale, non offendo nessuno e rispetto le idee di tutti nella speranza che comportandomi così anche gli altri faranno la stessa cosa con me.
  8. Se ho perso ad un videogioco so che non è un problema. Perdere o vincere non è importante come lo è invece divertirsi con gli amici e ringraziare sempre per quello che abbiamo.
  9. Quando qualcuno mi chiama e mi dice di venire da lui interrompo il mio videogioco senza lamentarmi. Voglio essere educato perché questo fa di me un bambino migliore.
  10. Se mentre sono al telefono o su un social network ricevo un messaggio offensivo, aggressivo o che non capisco non mi vergogno a parlarne con i miei famigliari adulti e lo faccio subito.
  11. Non accedo al telefono o computer di un altro componente della mia famiglia senza il permesso. Nella nostra casa ci rispettiamo a vicenda.
  12. Ho capito che sono un bambino umano e tecnologico ma non sono un robot. Se a volte sbaglio, posso sempre migliorare.

BAMBINI TECNOLOGICI

Il file ad alta risoluzione per la stampa è qui : [ bambini tecnologici : diritti e doveri – scarica file in alta risoluzione ]

Buona navigazione a tutti, Dott. Emanuel Celano – Informatica in Azienda –

Allerta Pericoli Informatici : ultime notizie

L’articolo SIAMO BAMBINI TECNOLOGICI : un mini decalogo da appendere nella propria casa proviene da .