Finge di essere il supporto Apple e ruba 620.000 foto dagli account iCloud
30 Agosto 2021
EVGA X570 Dark, Kingpin ci offre un altro sguardo all’attesa scheda madre
30 Agosto 2021

Utilizzabile contro l’avvocato la registrazione effettuata di nascosto dal cliente nello studio legale

Utilizzabile contro l’avvocato la registrazione effettuata di nascosto dal cliente nello studio legale

Avvocato incastrato dalla registrazione effettuata di nascosto dal cliente nello studio legale. Non c’è privacy che tenga: mezzo di prova ammissibile il file con la conversazione fra presenti, che può essere disconosciuto solo provando che la realtà dei fatti non risponde a quella riprodotta. Scatta la sanzione disciplinare per il legale che parla male del collega, ex collaboratore, venendo meno all’obbligo di correttezza e lealtà. Il file è utilizzabile nel processo civile in quanto riproduzione meccanica ex articolo 2712 Cc né l’uso è precluso dal codice privacy: anche nel penale, infatti, la registrazione eseguita all’insaputa dell’interlocutore da una persona che è presente alla conversazione costituisce una prova documentale non costituisce un’intercettazione e dunque resta fuori dal campo delle garanzie ad hoc. Lo stabiliscono le Sezioni unite civili della Cassazione con la sentenza 20384/21, pubblicata il 16 luglio.

Fonte : https://www.facebook.com/ e https://giuridica.net/

L’articolo Utilizzabile contro l’avvocato la registrazione effettuata di nascosto dal cliente nello studio legale proviene da .